scrittura-collettiva

Scrittura collettiva

Progetti — November 23, 2011

—–
Stato del progetto: concluso
Periodo del progetto: 10-17 ottobre 2011
—–

Esercizio di scrittura collettiva realizzato per la rivista Krisis | Orientation

La crisi dell’orientamento nasce dalla complessità delle correlazioni tra numerose emergenze diverse, il cui effetto più visibile è una complessiva tendenza alla frammentazione, alla individualizzazione, alla selezione, alla separazione, alla monetarizzazione del contesto sociale e ambientale. (…)
In questo scenario diventa cruciale ripensare al disorientamento come un’esperienza che possa essere una fonte di rinnovamento per nuove pratiche d’orientamento. (1)

Come trovare nuovi modelli di orientamento attraverso la propria pratica?
Il Cantiere per pratiche non-affermative ha chiesto a ciascuno dei suoi componenti di raccontare nuovi possibili modi di pensare e praticare il design e modelli di approccio alternativi nel lavoro e nella vita. Il primo passo è stato la stesura collettiva di uno pseudo “Manuale di Orientamento” che in alcuni punti indicasse le possibili linee guida per orientarsi oggi e fornisse una base a partire dalla quale dare il via ad un dibattito. Lo streaming di pensieri generato va a decostruire il formato-manuale: non abbiamo infatti delle risposte, ma il confronto crea un dialogo.

Il “manuale” è stato scritto su un file di testo condiviso e sovrascrivibile da ciascuno dei partecipanti. Gli interventi sono stati raccolti in una settimana.

Instruzioni di lettura:
Le frasi in grassetto nel testo sono i punti del manuale di orientamento, scritti come base per il dibattito; le porzioni di testo a seguire sono i commenti dei partecipanti.

—-

(1) Dal call for entries per Krisis | Orientation, il nuovo numero di Krisis Magazine, per il quale questo testo è stato originariamente concepito.

—-

http://lines.thecafesociety.org/lines/manuale-per-pratiche-dorientamento-non-affermative

Comments are closed.